- GUIDA: Piano Terra -
Giardino

E' intenzione del museo utilizzare il giardino anche per mostre ma non va trascurata l'opportunitą di offrire ai visitatori la rara possibilitą di fruire dell' ambiente raccolto degli orti-giardino tipici di molte case private di un tempo. Naturalmente vi possono trovare sistemazione quei materiali che non temono le ingiurie degli agenti atmosferici e che con la loro presenza non snaturino l'ambiente.
Gią da ora vi hanno trovato posto: un recinto da tomba in ferro battuto realizzato dal fabbro Carlo Magni, la pietra con protome rinvenuta presso la chiesa di Santa Perpetua, due frammenti di statue in marmo di Candoglia provenienti dal Duomo di Milano ed un'acquasantiera da parete in marmo locale un tempo nel vicino Santuario.
Si noti il settecentesco blasone con la scena del- l'Apparizione (dono eredi Rho-De Campo) gią insegna dell'Albergo dell'Angelo di Tirano, un tempo proprietą del Santuario.
Sul muro meridionale sono esposte alcune roste in ferro provenienti da case coloniche della zona.


Torna al piano terra